da Piacenzasera.it : “Volley Tim Cup under 16, passa il turno Secugnago”

Foto squadraSi è concluso il torneo Volley TIM Cup di Piacenza che ha visto sfidarsi in una lunga giornata di volley 12 squadre del campionato CSI Under 16. Il torneo si è svolto a Crema e hanno partecipato team da tutto il territorio. La squadra vincitrice rappresenterà Piacenza nelle fasi nazionali della Volley TIM Cup.
Lo scontro è stato duro ma si è svolto nel più totale spirito sportivo che contraddistingue da sempre il mondo della pallavolo e che l’iniziativa Volley TIM Cup ha l’obiettivo di promuovere e supportare. Le ragazze dell’Oratorio Secugnago provincia di Lodi hanno avuto la meglio sulle avversarie e si sono aggiudicate il primo posto. Saranno loro a rappresentare Piacenza durante le fasi nazionali della Volley TIM Cup provando l’emozione di giocare in un palazzetto gremito del pubblico delle grandi occasioni.

Le finali del torneo si svolgeranno infatti nel week end del 28 febbraio-1° marzo, durante il pre-partita delle finali di Coppa Italia del campionato femminile di serie A. Nel palazzetto, prima della discesa in campo delle atlete professioniste, si sfideranno le 12 vincitrici dei tornei territoriali delle città sede delle squadre di Serie A1 partecipanti alla “MGS Volley Cup”.

Al secondo posto l’Oratorio San Bernardo di Lodi mentre il terzo gradino del podio è stato conquistato dall’Oratorio S. Giovanni di Crema.

Sempre nell’ambito della Volley TIM Cup, nelle prossime settimane Chiara Di Iulio e Veronica Angeloni, schiacciatrici della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza, incontreranno le ragazze degli oratori piacentini. Le atlete professioniste avranno modo di condividere con le giovani pallavoliste momenti di confronto supportandole con la loro esperienza e dispensando alle ragazze utili consigli e accorgimenti in vista delle prossime sfide pallavolistiche.

La Volley TIM Cup iniziativa promossa da TIM, Centro Sportivo Italiano e Lega Pallavolo Serie A Femminile con l’obiettivo di avvicinare la pallavolo delle atlete professioniste a quella delle giovani giocatrici, promuovendo i sani valori di uno degli sport di squadra per eccellenza, andrà però oltre i campi sportivi e tornerà a Piacenza per coinvolgere anche gli studenti delle scuole superiori. A marzo infatti il progetto entrerà nelle scuole, dove la pallavolo è lo sport più diffuso, attraverso un incontro che vedrà la partecipazione delle atlete professioniste per parlare del tema dell’uso consapevole del web.

Da Piacenzasera.it

UNDER 16 VINCITRICI DELLA VOLLEY TIM CUP

CONGRATULAZIONI ALLE NOSTRE RAGAZZE DELL’UNDER 16
che ieri, domenica 25 gennaio, a Crema, hanno
VINTO LA FASE LOCALE DELLA VOLLEY TIM CUP!!

Restiamo in attesa di ulteriori informazioni riguardo al luogo delle prossime gare di livello nazionale del 28 febbraio e 1 marzo, ma già fin da ora, seguiremo e tiferemo per le nostre ragazze che senz’altro sapranno far onore alle nostre società, ViviVolley Secugnago e Gso Brembio.

BRAVISSIME RAGAZZE!!U16_VOLLEY TIM CUP

Nella foto le atlete vincitrici del trofeo Volley TIM Cup fase locale:
Da sinistra Lisa Malliolio-Paola Pedrinazzi-Elisa Piazzoli-Marta Piazzoli-Pizzocri Noemi-Maiocchi Naima-Gaia Cassinari-Lazzarini Michela-Lisa Bianchessi-Alloni Giulia.

In seconda fila: il Presidente Giulio Anelli, il Mister Maurizio Piazzoli, Dirigente Accompagnatore Simone Rota

PARTITE dal 19.01 al 25.01.15

Le partite della settimana:

SECONDA DIVISIONE
GIORNATA 9_Venerdì 23.01.15, 21.15 Secugnago
VIVIVOLLEY ‘95 VS Asd New Futursport 2005
3 – 1   [22 – 25 | 25 – 19 | 25 – 17 | 25 – 23]

UNDER 16
VIVIVOLLEY ‘95  VS Ap Spes
3 – 0   [25 – 10 | 25 – 11 | 25 – 11]

 

UNDER 14
GSO Orio Volley VS GSO BREMBIO 
3 – 0   [25 – 10 | 25 – 12 | 25 – 12]

PARTITE dal 12.01 al 18.01.15

Le partite della settimana:

ICON_03SECONDA DIVISIONE
GIORNATA 9_Venerdì 16.01.15, 21.15 Secugnago
VIVIVOLLEY ‘95 VS New Volley Vizzolo
3 – 0   [25 – 17 | 25 – 7 | 25 – 18]

ICON_03UNDER 14
Sabato 17.01.15, Brembio
GSO BREMBIO VS Pol. Juventina
0 – 3   [8  -25 | 14 – 25 | 13 – 25]

ICON_03UNDER 16
GIORNATA 10_Sabato 17.01.15, 16.00 Secugnago
VIVIVOLLEY ‘95 VS GSO Orio Volley
3 – 2   [15 – 25 | 26 – 24 | 25 – 18 | 26 – 28 | 15 – 13]

Guardando i risultati e, per dirla alla ludesana, …. l’è stai un partidon!!!
In campo le due formazioni regine del girone; noi imbattute, loro battute solo da noi all’andata. E col dente avvelenato e la voglia di riscatto.
Abbiamo fatto anche il pieno di pubblico, oltre che di punti; palestra piena di gente, di trombe, di allenatori venuti a spiarci … e nessuno è rimasto deluso. Gioco, emozioni, bel volley.
Ma veniamo alla partita; l’Orio parte subito molto forte, è una buona squadra che si muove benissimo in campo e che ha diversi attaccanti che “fanno male”; noi siamo “frenate” e stentiamo a far partire il gioco. L’unica che entra subito in partita è Lisa Bianchessi, il nostro fantastico libero, che sarà un vero leone per tutta la partita. Ma da sola non basta ed il primo set si chiude nettamente a loro favore, 25/15.
Si riparte e la loro musica non cambia … la nostra si. Cominciamo a giocare. Ottima anche la partita della nostra palleggiatrice Giulia Alloni che, dopo aver ritrovato buoni palleggi (molto migliorati rispetto allo scorso anno), ritrova anche la serenità indispensabile per giocare bene; ottima la sua distribuzione del gioco e capacità di far girare al meglio le schiacciatrici davanti, dietro, con diversi tipi di attacchi. E loro rispondono … buona la partita dei due laterali, Noemi Pizzoccri e soprattutto di Elisa Piazzoli, che diversifica gli attacchi e dietro è praticamente un secondo libero.
E il set riusciamo a portarlo a casa noi … sotto 15/10 ci riportiamo sotto e si va appaiati verso la fine del set. Noi non abbiamo mai paura (o, almeno, non la facciamo vedere), continuiamo a rigiocare e ri-attaccare tutti i palloni e il set si chiude  a nostro favore..
Sembra la svolta. Nel 3° set l’Orio scompare e, complice anche un cartellino rosso all’allenatrice, hanno un attimo di sbandamento: noi ci portiamo sull’11/1 … il set sembra non avere storia e, nonostante un tentativo di ripresa da parte loro, si chiude a nostro favore 25/18.
Nel 4° set si riparte in cavalleria ma entrambe le squadre cominciano ad accusare un po’ di stanchezza e gli errori sono tanti, da una parte come dall’altra; è in questo parziale che ci sono scambi lunghissimi, la palla sembra non voler cadere mai. Quasi tutti questi scambi si chiudono a nostro favore ma, complice un calo di energie e di determinazione, imbocchiamo un girone negativo e sbagliamo 4 turni consecutivi di battuta. E li paghiamo. Loro si riportano in carreggiata ed è guerra … guerra fino al finale 28/26 per loro; nel tripudio del loro pubblico si va al tie-break.
Quinto set al cardiopalma per tutti, ragazze, allenatori, pubblico. Le squadre giocano, sbagliano, si riprendono … alla fine vinciamo noi 15/13 in un clima infuocato, con le ragazze che finalmente possono tirare fuori tutta l’emotività che avevano nelle gambe e nel cuore in un urlo liberatorio a fine partita.
E’ stato un pomeriggio piacevole di volley nel quale spicca il “duello” senza esclusione di colpi dei 4 centrali in campo; loro hanno due attaccanti di valore, ma noi abbiamo Marta Piazzoli e Michela Lazzarini che si sono date battaglia alla morte, con schiacciate che bucavano il pavimento e stampate a muro da far drizzare i peli sulle braccia. Brave brave brave!!!
Siamo solo all’inizio del girone di ritorno e la strada di questa stagione è ancora lunga. Avanti tutta raga!!!
PS una partita così ha riscaldato gli animi del pubblico, forse un tantino troppo …. ma le ragazze, sia nostre che dell’Orio, sono state irreprensibili, concentrate sul campo e sul gioco, mooolto meno sulle decisioni arbitrali. E così anche Mao, il nostro allenatore. Complimenti!

 

GALLERY: Festa Natale sotto Rete 2014

ICON_02Ecco le foto della giornata “Natale sotto Rete 2014″!!
Si ringrazia Luciana Ghilardi per le fotografie!

[clicca sulle foto per ingrandirle]